condannati non colpevoli - revisione penale Garante nazionale per la tutela dei diritti del detenuto
Chi Siamo Condannati non colpevoli Collabora Link News Eventi Contatti Home Page Collabora Chi Siamo
NEWS
revisione penale
revoca misure prevenzione antimafia
diritti europei dell'uomo
tutela dititto dell uomo

 

 

>> Dettaglio News - Eventi - Notizia
 
       
REVISIONE SENTENZA PENALE - CONTRASTO TRA GIUDICATI - DIVERSA RICOSTRUZIONE DEL FATTO STORICO - RILEVANZA
   
 
 

In materia di revisione delle sentenze penali di condanna, il contrasto tra giudicati, rilevante ai fini della lettera a) dell'art. 630 c.p.p. va inteso non già nell'ipotesi in cui i diversi giudici attribuiscono una diversa valutazione giuridica a fatti ricostruiti, sotto il profilo della loro verificazione oggettiva, in maniera identica nei due diversi processi, piuttosto  allorquando il fatto è ricostruito dai diversi giudici in maniera storicamente diversamente.

Nel caso in esame alla corte, a seguito della sentenza di assoluzione di G.T. si era accertato che questi non aveva ceduto la sostanza stupefacente a G.N., sicchè il fatto storico che costituisce l'antecedente logico della condotta di acquisto come della relativa intermediazione, oggetto della sentenza di condanna, deve ritenersi sul piano squisitamente processuale inesistente, stante la situazione di assoluta carenza probatoria rispetto all'ipotesi di accusa riscontrata dal Tribunale di Roma.

CORTE DI CASSAZIONE,S EZIONE TERZA PENALE, SENTENZA 41144/16 DEL 28.06.2016, RIC. CANGIANIELLO. 

 
 

 

 

 

SCARICA IL DOC. ALLEGATO : CANGIANIELLO SENTENZA.pdf

 

 
Progetto Innocenti Italia  
Via ruggeri da stabello 7 - 24123 Bergamo
Info@progettoinnocenti.it
 
Ci trovi su:

 

Home page Chi siamo Condannati non colpevoli Collabora Link News Eventi Contatti