condannati non colpevoli - revisione penale Garante nazionale per la tutela dei diritti del detenuto
Chi Siamo Condannati non colpevoli Collabora Link News Eventi Contatti Home Page Collabora Chi Siamo
NEWS
revisione penale
revoca misure prevenzione antimafia
diritti europei dell'uomo
tutela dititto dell uomo

 

 

>> Dettaglio News - Eventi - Notizia
 
       
CONFISCA PREVEZIONE- RILEVANZA REDDITI EVASIONE FISCALE
   
 
 
La rilevanza dei redditi da evasione fiscale nella confisca di prevenzione e nella confisca “allargata”

Approfondimento a margine dell'Ordinanza (di rimessione alle SS.UU.), Cass. Pen, Sez. I, 12 dicembre 2013 (dep. 14 febbraio 2014), n. 7289, Pres. Cortese, Rel. Bonito, Ric. Repaci e altri

[Francesco Menditto]
SOMMARIO: 1. Premessa: il rilevo dell'evasione fiscale. - 2. L'ordinanza di rimessione alle Sezioni Unite. Il rilievo dell'evasione fiscale nella confisca di prevenzione e nella confisca allargata; l'evasore fiscale socialmente pericoloso. - 3. Evasione fiscale e applicazione della misura di prevenzione personale (e patrimoniale): l'evasore fiscale socialmente pericoloso. - 3.1. I presupposti di applicabilità delle misure di prevenzione personali (cenni). - 3.2. L'evasore fiscale socialmente pericoloso. - 3.3. L'applicabilità della misura di prevenzione patrimoniale all'evasore fiscale socialmente pericoloso. - 4. Confisca di prevenzione ed evasione fiscale. La ratio della confisca di prevenzione (cenni) - 4.1. I redditi da evasione fiscale del "terzo intestatario" (la disponibilità indiretta). - 4.1.1. L'onere probatorio. - 4.1.2. L'onere di allegazione gravante sul terzo, la disponibilità economica all'acquisto del bene. - 4.1.3. L'allegazione del terzo fondata sul reddito proveniente da evasione fiscale. - 4.2. I redditi da evasione fiscale del proposto (la provenienza illecita dei beni). - 4.2.1. I principi generali applicabili. - 4.2.2. La granitica giurisprudenza sull'irrilevanza dell'allegazione fondata sui redditi da evasione fiscale. L'ordinanza di rimessione alle Sezioni Unite. - 4.2.3. Alcune osservazioni: la possibile illiceità nella parte relativa alla sola imposta evasa, il relativo onere gravante sul proposto. - 4.2.4. Conclusioni. - 5. Confisca "allargata" ed evasione fiscale. La ratio della confisca allargata (cenni) - 5.1. I redditi da evasione fiscale del "terzo intestatario" (la disponibilità indiretta). - 5.1.1. La disponibilità (diretta o indiretta), l'onere probatorio, le allegazioni del terzo. - 5.1.2. L'allegazione del terzo fondata sul reddito proveniente da evasione fiscale. - 5.2. I redditi da evasione fiscale dell'indagato/imputato. - 5.2.1. Gli orientamenti della giurisprudenza di legittimità. - 5.2.2. Gli orientamenti della dottrina. - 5.2.3. Alcune osservazioni: l'onere di giustificazione della legittima provenienza del bene, l'esame degli argomenti a sostegno della rilevanza dei redditi provento di evasione fiscale. - 5.2.4. Conclusioni.
 
 

 

 

 

SCARICA IL DOC. ALLEGATO : REDDITIEVASZIONEFISCALE.pdf

 

 
Progetto Innocenti Italia  
Via ruggeri da stabello 7 - 24123 Bergamo
Info@progettoinnocenti.it
 
Ci trovi su:

 

Home page Chi siamo Condannati non colpevoli Collabora Link News Eventi Contatti