condannati non colpevoli - revisione penale Garante nazionale per la tutela dei diritti del detenuto
Chi Siamo Condannati non colpevoli Collabora Link News Eventi Contatti Home Page Collabora Chi Siamo
NEWS
revisione penale
revoca misure prevenzione antimafia
diritti europei dell'uomo
tutela dititto dell uomo

 

 

>> Dettaglio News - Eventi - Notizia
 
       
RICORSO STRAORDINARIO PER ERRORE DI FATTO - CONDANNA EFFETTI CIVILI
   
 
 
Corte di Cassazione, sentenza del 27.04.2010, depositata il 9.7.2010 -

E’ legittimato alla proposizione del ricorso straordinario, ex art. 625-bis cod. proc. pen., anche l’imputato (o il responsabile civile a norma dell’art. 83 cod. proc. pen.) che risulti condannato al risarcimento dei danni in favore della parte civile, per errore di fatto prodottosi nella decisione della Corte di Cassazione. (In motivazione, la S.C. ha osservato che se il disposto dell’art. 625-bis fosse riferibile solo all’errore di fatto incidente su una statuizione di condanna sul capo penale, sarebbe irragionevolmente preclusa al soccombente, rispetto all’azione risarcitoria esercitata dal danneggiato in sede penale, qualsiasi possibilità di far valere l’errore di fatto che si annidi in una pronuncia della Corte di Cassazione).

Testo Completo: Sentenza n. 26485 del 27 aprile 2010 - depositata il 9 luglio 2010

(Sezione Sesta Penale, Presidente A. S. Agrò, Relatore G. Conti)



Documenti:

Apri: Formato: pdf





 
 

 

 

 

SCARICA IL DOC. ALLEGATO : ricorsostraordinario.pdf

 

 
Progetto Innocenti Italia  
Via ruggeri da stabello 7 - 24123 Bergamo
Info@progettoinnocenti.it
 
Ci trovi su:

 

Home page Chi siamo Condannati non colpevoli Collabora Link News Eventi Contatti